Panorama di San Salvatore di Fitalia
CRI

ACCOMPAGNAMENTO SOGGETTI ULTRAOTTANTENNI E/O FRAGILI PER SOMMINISTRAZIONE VACCINO COVID

 

Considerata l’importanza della tutela del diritto alla salute, del superamento dell’emarginazione attraverso la prevenzione e la rimozione di situazioni di disagio economico e sociale, del miglioramento della qualità della vita e della promozione dei diritti alla persona, questo Ente intende continuare a promuovere azioni a sostegno di persone che si trovano in condizioni di fragilità e solitudine.
Da giorno 8 febbraio è stato istituito uno sportello presso il Comune tramite il quale i cittadini con più di 80 anni si stanno prenotando per la vaccinazione anticovid-19.
La somministrazione dei vaccini in questione, tranne per le persone non deambulanti, viene effettuata nei Presidi Ospedalieri (Sant’Agata di Militello, Patti, Mistretta), pertanto, parte dei soggetti interessati, per motivi di salute e logistici, ha serie difficoltà a raggiungere tali presidi.
Per questi motivi, il Comune di San Salvatore di Fitalia ha stipulato, con delibera di Giunta Municipale n. 30 del 24/02/2021, ha approvato lo schema di convenzione con il Comitato locale Croce Rossa Italiana, successivamente sottoscritto dal Responsabile Ufficio Servizi Sociali Rag. Maria Alfonsa Franchina e il Presidente della CRI Antonino Trovato, consentendo agli anziani di richiedere presso il Comune il servizio di trasporto e di supporto presso le sedi adibite alla somministrazione del vaccino.

DESTINATARI DEL SERVIZIO
Possono usufruire gratuitamente del servizio gli anziani che:
- abbiano compiuto l’ottantesimo anni di età e che, comunque, siano nate nell’anno 1941;
- soggetti fragili che possono prenotare la vaccinazione nella prima fase unitamente agli ultraottantenni.
- siano residenti nel Comune di San Salvatore di Fitalia;
- non abbiano parenti o affini entro il 1° grado residenti nel Comune di San Salvatore di Fitalia o che hanno parenti o affini entro il 1° grado residenti nel Comune di S. Salvatore di Fitalia con comprovati problemi di salute o problemi (es. non muniti di patente di guida…) che giustificano l’impossibilità ad accompagnare l’anziano al presidio ospedaliero di riferimento per la vaccinazione.
I soggetti che beneficeranno del servizio dovranno sottoscrivere l’apposito modulo da consegnare al Comune di San Salvatore di Fitalia.

EROGAZIONE DEL SERVIZIO
Il servizio è un progetto sociale finanziato interamente dal Comune di San Salvatore di Fitalia e gestito dalla Croce Rossa Italiana Comitato locale di San Salvatore di Fitalia. È attivo tutti i giorni della settimana.
Il Servizio prevede che gli operatori della C.R.I., previo accordo con l’ufficio comunale preposto all’assistenza per le prenotazioni del vaccino covid-19, e su richiesta dell’interessato, accompagnino ed assistano fino al ritorno a casa gli utenti ai Presidi ospedalieri di competenza per la inoculazione del vaccino anticovid-19.

DURATA DEL SERVIZIO
La convenzione ha la durata del tempo strettamente necessario per la somministrazione completa dei vaccini.

Questo ulteriore servizio che il Comune offre ha la finalità di tutelare le fasce più deboli della cittadinanza e di aiutare le persone che non hanno la possibilità di raggiungere autonomamente i presidi di somministrazione del vaccino.

Croce Rossa Italiana-Comitato di San Salvatore di Fitalia

Il Sindaco – Giuseppe Pizzolante

Partita IVA: 00527130835 - Privacy Policy